PER 2-3 PORZIONI

PER GLI GNOCCHI

       600 g di patate farinose

       1/2 cucchiaino di sale marino fine

       un pizzico di noce moscata appena macinata

       130-150 g di semola di grano duro

       50 g sputa la farina

PER IL PESTO

       30 g di semi di girasole

       1 piccolo spicchio d'aglio

       1/2 mazzetto di prezzemolo

       50 ml di olio di colza vergine

       1 cucchiaio di capperi

       buon sale marino

       200 g di broccoli

       olio extravergine di oliva per friggere

Cuocere le patate non pelate per circa 20 minuti fino a quando sono morbide. Nel frattempo, arrostire i semi di girasole in una padella senza olio finché non iniziano a profumare e lasciarli raffreddare. Tritare l'aglio e il prezzemolo (con steli). Mescolare il prezzemolo, i semi di girasole, l'aglio, l'olio di colza e i capperi in un frullatore e condire con sale. 
Scolare le patate, farle raffreddare un po 'e sbucciarle. Mentre è ancora caldo, spremi le patate. Condire la poltiglia con sale e noce moscata e impastare in 130 g di semolino e 50 g di farina. L'impasto deve essere liscio e non appiccicoso. Se necessario, aggiungere un po 'di semola e farina. Formare l'impasto di patate in rotolo con abbondante semolino e tagliarlo.
Fai bollire abbondante acqua salata in una pentola grande, taglia i pezzi di broccoli a pezzi piccolissimi, sbollentali in acqua salata, scolare i broccoli e mettili da parte. Successivamente, cuocere gli gnocchi nell'acqua salata bollente fino a quando non nuotano sulla superficie dell'acqua. 
Scalda l'olio d'oliva in una padella. Subito dopo aver scolato gli gnocchi mettili nella padella. Arrostisci un po ', aggiungi i broccoli e fallo rosolare brevemente con gli gnocchi. Infine, aggiungere il pesto e condire con sale. Decoriamo i nostri gnocchi con fiori di erbe e semi di girasole.