Sciatt con formaggio Casera

Gli Sciatt sono un piatto tipico valtellinese, ovvero frittelline croccanti di forma tondeggiante con cuore di formaggio fuso, solitamente servite su un letto di cicoria.

Sono identificati tra i piatti gourmet dell'intera valle valtellinese. Nel dialetto valtellinese il termine sciatt significa letteralmente “rospo”, infatti con molta fantasia, il termine sembra ritrarre la gobba che il ripieno crea nell'insieme.

La pasta è costituita da farina di grano saraceno, farina bianca e acqua frizzante, miscelato insieme alla birra e alla grappa, fino ad ottenere una pastella morbida, nella quale all'interno verrà posto il tipico formaggio valtellinese, la Valtellina Casera DOP.

Originari di Teglio, un comune di poco meno di cinque mila anime della media Valtellina, sono al giorno d'oggi considerati una delle specialità tipiche della zona.